CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

15.10.2017

Ha evaso mezzo milione
Deve scontare 15 anni

Una pattuglia dei carabinieri
Una pattuglia dei carabinieri

Dovrà scontare 15 anni di carcere per un’evasione fiscale indicata in oltre mezzo milione di euro che aveva fatto nel suo paese d’origine negli anni scorsi.

Per questo Aurel Andronic, 44 anni, imprenditore con attività sia in Romania, dove è nato, che a Camisano, dove ha stabilito la sua residenza nei primi mesi di quest’anno, è stato raggiunto dai carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Vicenza.

I militari l’hanno arrestato in esecuzione di un Mandato di arresto europeo, provvedimento avanzato dalle autorità romene.

L’imprenditore, rintracciato e fermato a Camisano, al termine delle formalità di rito è stato inizialmente condotto nella casa circondariale di Vicenza.

Per il momento Andronic è stato rimesso in libertà con l’obbligo di presentarsi quotidianamente alla polizia giudiziaria per la firma, in attesa che la Procura generale della Corte di Appello di Venezia, si esprima in merito alla richiesta di estradizione avanzata dalla autorità romene e connessa al provvedimento restrittivo.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1