CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

18.11.2017

Ettore ha fretta
e nasce in casa
sul tappeto

Il piccolo Ettore è nato in casa
Il piccolo Ettore è nato in casa

CAMISANO. Il parto era previsto fra due settimane, i primi di dicembre. Ma Ettore, la notte scorsa, aveva talmente fretta che è venuto al mondo sul tappeto del salotto, nella villetta di famiglia a Camisano. I genitori hanno fatto in tempo ad affidare la sorellina alla nonna e, mentre si stavano preparando per recarsi in ospedale a Vicenza con l’auto, la mamma ha avvertito delle contrazioni più forti. Dal 118 le hanno spiegato di non muoversi, e di attendere l’arrivo dell’ambulanza; ma quando i medici hanno suonato il campanello, Ettore era già in braccio alla mamma e piangeva. Entrambi stanno bene, tanto che sono rimasti in casa.
 

Diego Neri
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1