CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

08.11.2017

Tecnica e carisma
Fischietti veneti
a lezione in villa

Gli arbitri al convegno tenutosi sabato a villa Caldogno. ARMENI
Gli arbitri al convegno tenutosi sabato a villa Caldogno. ARMENI

Fischietti veneti a lezione in una location d’eccezione sabato a Caldogno. Il Comitato Regionale Arbitri ha organizzato nella villa palladiana un’importante giornata di formazione con la partecipazione di decine di giovani impegnati sui campi di Promozione ed Eccellenza, come assistenti, osservatori e direttori di gara per il calcio a 5.

Un vero e proprio master tecnico cui ha presenziato, portando i saluti del ministro Luca Lotti, anche la parlamentare Pd Daniela Sbrollini, accompagnata, negli onori di casa, dal sindaco Nicola Ferronato, fiero di aver potuto ospitare, per la prima volta un così prestigioso raduno.

Per l’on. Sbrollini «gli arbitri Aia sono un’eccellenza dello sport azzurro di cui siamo orgogliosi». Dopo i test atletici somministrati dal referente Gregorio Mason, il designatore di arbitri per la Cana Gabriele Gava ha proposto una lezione su temi tecnici e comportamentali perché, come ha sottolineato il presidente regionale Dino Tommasi, «è importante che l’arbitro dimostri carisma in ogni frangente». G.AR.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1