CHIUDI
CHIUDI

11.02.2019

Pescatori a caccia di rifiuti sulle rive del Bacchiglione

Giornata ecologica organizzata dalla Pabat - Pescatori associati Bacchiglione Astichello Tesina. Consiglieri e soci del Bacino hanno ripulito alla perfezione le rive del Bacchiglione nel tratto “No kill” dal ponte di Cresole al ponte di Vivaro. Da oltre 25 anni questo appuntamento è costante e il suo scopo è sensibilizzare le persone sul problema ancora presente dell’abbandono dei rifiuti, soprattutto lungo i corsi d'acqua. Soddisfazione espressa dal Presidente dell’associazione Pabat, che nel 2018 ha festeggiato il sessantesimo anniversario dalla fondazione, Rolando Venturini. «Anche se abbiamo raccolto molto materiale, soprattutto plastica, ma non sono mancati alcuni copertoni, parti di auto e addirittura uno spartitraffico, la coscienza dei cittadini ci sembra migliorata e da molti frequentatori del posto abbiamo avuto apprezzamenti e solidarietà per il lavoro che stavamo svolgendo. Un ringraziamento va a tutti i partecipanti all’iniziativa ecologica e in particolare ai soci del Club Vicenza Spinning e mosca, sempre presenti in queste giornate e non solo». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

G.AR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1