CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

01.10.2017

Lavori alla chiesa
grazie all'eredità
di 200 mila euro

Grazie anche al lascito di 200 mila euro da parte di un anonimo benefattore la chiesa si rifà il look
Grazie anche al lascito di 200 mila euro da parte di un anonimo benefattore la chiesa si rifà il look

CALDOGNO. Il centro di Rettorgole si prepara a cambiare volto e lo fa partendo da quello che, a dispetto dei tempi che corrono, resta ancora il cuore pulsante della frazione, ovvero la sua chiesa e il suo sagrato. È un maxi intervento da circa 400 mila euro quello che la parrocchia di San Bartolomeo Apostolo si appresta a far partire per riqualificare l'intero complesso religioso, su una superficie totale di circa 3600 metro quadrati. Un progetto ambizioso, che punta a valorizzare, abbellire e rendere agevoli e sicuri gli spazi parrocchiali, a beneficio dei cittadini e dei fedeli e che, proprio grazie ad uno di loro, sta per vedere la luce. Se dal tavolo dell'urbanista si passerà entro la fine di ottobre all'apertura del cantiere il merito è di un anonimo benefattore che, scomparso ormai quattro anni fa, ha lasciato alla parrocchia ben 200 mila euro. Una donazione generosa destinata, come spiega il parroco don Simone Stocco, proprio alla miglioria e all'abbellimento dei luoghi di culto. 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1