CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

12.07.2018

La civiltà contadina finisce al museo e l’iniziativa piace

  L’evento a villa Valmarana
L’evento a villa Valmarana

Oltre mille partecipanti e già almeno 800 fortunati visitatori al nuovo museo permanente di Monticello Conte Otto “Gli spazi dei granai”. un’iniziativa apprezzata dai visitatori che vuole valorizzare e difendere le nostre tradizioni rurali. Successo di pubblico per l'inaugurazione, domenica 1°luglio, dell'area espositiva ricavata all'interno della palladiana villa Valmarana Bressan a Vigardolo. A richiamare un gran numero di cittadini anche da fuori provincia è stata, oltre alla presentazione del polo artistico e culturale, anche la concomitante “Festa della Trebbiatura”, alla prima edizione, con musica, intrattenimento, animazione, specialità enogastronomiche a chilometro zero come la rinomata carota bianca De.co. Dal pomeriggio fino alla sera infatti, al taglio del nastro dei percorsi museali sulla storia, i costumi, le tradizioni contadine e rurali del territorio, hanno preso parte centinaia di persone che, con l'aiuto di guide, hanno potuto visionare in anteprima le collezioni di oggetti e reperti del patrimonio locale oggi in mostra riscoprendo antichi attrezzi da lavoro della civiltà contadina. A rendere possibile il progetto, oltre alla collaborazione dell'amministrazione comunale, il lavoro congiunto portato avanti dal presidente del gruppo Arte di Monticello Massimiliano Rossato assieme ai componenti del comitato scientifico del neonato museo, Galliano Rosset, Stefania Carlesso e Valentina Casarotto. Gli allestimenti saranno visitabili, per ora, su prenotazione. Informazioni al 339 3693377. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

G.AR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1