CHIUDI
CHIUDI

02.12.2018

Alla Zanella la protezione civile tra gli studenti

L'iniziativa “Scuola Sicura Veneto” approda a Sandrigo. Il progetto di protezione civile lanciato dalla Regione Veneto fa tappa infatti in paese, dove arriverà nella giornata di domani. Meta del programma itinerante per la sensibilizzazione e la promozione della sicurezza è la scuola media “Giacomo Zanella” di via Aldo Moro. Lì domani mattina, assieme alle donne e agli uomini della protezione civile, sarà presente anche l'assessore regionale di riferimento Gianpaolo Bottacin, che accompagnerà alunni e docenti nelle attività previste durante la giornata. Di queste fanno parte lo studio delle procedure di sicurezza da adottare in caso di pericolo e di calamità, in particolare incendio e terremoto e le simulazioni di allarme, di evacuazione e di recupero dei feriti, effettuate con l'ausilio dei mezzi di soccorso. È possibile, in base alla disponibilità e alle condizioni meteorologiche, anche l'arrivo di un elicottero in uso nelle emergenze mediche. All'esercitazione prenderanno parte Comune, Provincia, vigili del fuoco, Suem 118, volontari locali, tutti coordinati dall'assessorato e dalla direzione regionale di protezione civile. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

G.AR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1