CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

02.11.2017

Vecchi autovelox
addio, costosi
e a rischio ricorsi

L'impianto di via Ca' Dolfin
L'impianto di via Ca' Dolfin

BASSANO. Vent’anni di onorato servizio, e arriva il momento della pensione. A finire fuori uso è il sistema di autovelox in dotazione alla polizia locale, acquistato nel ’98 dall’Amministrazione Gambaretto e ora decisamente obsoleto. Sarà sostituito nelle prime settimane del 2018 da nuovi lettori digitali. Una condizione, quella del superamento tecnologico, che espone il Comune al rischio di ricorsi da parte degli automobilisti multati e che a colpi di spese per la manutenzione azzera gli introiti per le casse pubbliche. 
«Dopo un ventennio i guasti sono all’ordine del giorno - commenta l’assessore alla sicurezza, Angelo Vernillo - Una volta sono le batterie che non tengono più la carica, un’altra i pezzi di ricambio che non si trovano, un’altra è l’incompatibilità con gli attuali standard di efficienza. Sono guasti purtroppo non prevedibili, la cui frequenza inevitabilmente è aumentata con gli anni».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1