CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

19.10.2017

«Non paga
Iva e ritenute»
Finisce
a processo

È in corso, davanti al giudice Cuzzi, il processo a Gino Andolfatto, 76 anni, residente a Solagna in via Papa Giovanni XXIII. L’imputato, difeso dall’avv. Tucci, deve rispondere di due ipotesi di evasione fiscale e dovrà tornare in aula in dicembre.

Andolfatto è finito a processo in qualità di presidente del consiglio di amministrazione della società “Agis spa”, con sede a Solagna. In base a quanto contestato dalla procura, l’imputato non avrebbe versato, entro la fine di dicembre del 2011, l’iva aziendale relativa all’anno d’imposta 2010, che ammontava a 423 mila euro. Non solo: entro l’agosto di quello stesso anno, il titolare d’azienda non avrebbe versato le ritenute risultanti dalla certificazione rilasciata ai sostituti d’imposta per un ammontare di circa 235 mila euro.

Era stata l’Agenzia delle entrate ad accorgersi dei mancati versamenti e a segnalare la circostanza alla procura, che dopo aver avviato un’inchiesta aveva chiesto e ottenuto un decreto penale di condanna per l’amministratore. Il quale, però, si era opposto, preferendo farsi processare e dimostrare al giudice la sua innocenza rispetto alle accuse, peraltro ormai prossime alla prescrizione.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1