CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

23.08.2017

In mostra
le montagne
incantate
di Rossetto

Luigi Rossetto in mostra alla casa Tanzerloch di Camporovere di Roana.

Il pittore, veronese di origini ma arzignanese d'adozione, porta nell'Altopiano la sua arte di nature morte e paesaggi montani incantati. Un omaggio ad un'amicizia ritrovata qualche anno primo con Giliano Carli Paris, gestore di casa Tanzerloch e animatore dell'associazione culturale Contèiner che trova sede proprio nello spazio d'incontro situato lungo la strada provinciale per Trento, appena fuori l'abitato di Camporovere.

Un'esposizione importante proprio perché Luigi Rossetto, dal suo atelier di Durlo in Lessinia, ha emozionato collezionisti da mezzo mondo. Molte sue opere infatti si trovano in collezioni private e pubbliche italiane ma anche in Europa, Stati Uniti, Brasile, Argentina, Canada e Libano.

L’artista Rossetto spazia tra numerosi stili e tecniche pittoriche: paesaggi e nature morte, figurazioni e scorci animati vengono realizzati sia ad olio sia ad acquarello. Ma il pittore non disdegna nemmeno il pastello, la china e l'affresco.

La mostra è visitabile alla casa Tanzerloch fino a fine agosto. G.R.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1