CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

19.07.2018

Giornata dello sport in nome di Manola

Tutto pronto a San Nazario per l’edizione del decennale della Giornata sportiva organizzata dal Progetto Manola, l’associazione che raccoglie fondi per la lotta contro il cancro. Dopodomani, 21 luglio, l’area verde e gli impianti sportivi saranno il palcoscenico di centinaia di appassionati che si cimenteranno in un sabato a tutto sport: tornei misti di calcio a cinque e di pallavolo (ritrovo ore 7.30) e la tradizionale camminata per famiglie, di 5 o 10 km (ritrovo alle 8.30). Sono previsti anche il karaoke, attività di animazione per i bambini, un ricco stand gastronomico, musica e panini serali per rendere la giornata una vera festa. Il progetto Manola è stato avviato da Elena Scotton, avvocato e vicepresidente mandamentale di Confcommercio, in memoria della sorella prematuramente scomparsa. Tutto l’anno organizza iniziative di sensibilizzazione oltre a concerti e spettacoli teatrali per raccogliere fondi. «La Giornata sportiva - illustra Elena Scotton - è comunque indubbiamente il momento clou dell’anno perché serve a radunarsi tutti insieme e fa passare il messaggio che tutti possono essere protagonisti e attivi nell’impegno e nonostante le malattie. il tutto in uno spirito non agonistico, ma di divertimento e di solidarietà». Numerosi i beneficiari delle donazioni: l’Airc, l’ospedale San Bassiano per l’acquisto di strumentazione e il finanziamento di un corso formativo per un nuovo medico, il San Bortolo di Vicenza per il reparto pediatrico e per l’acquisto di un monitor e di un ecografo con software per individuare i tumori della mammella, lo Iov di Padova per due progetti di ricerca. Alla Casa di riposo di Valstagna è stata donata un’auto per il trasporti dei malati alle terapie. L’anno scorso i fondi sono stati devoluti all’Università di Padova per due ricerche sulle malattie dei linfonodi e a un progetto per l’acquisto di medicine e attrezzature nelle Isole Salomone. La destinazione e l’utilizzo delle donazioni sono attentamente controllate. Anche quest’anno, secondo tradizione, sarà deciso soltanto a posteriori a chi devolvere il ricavato. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1