CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

13.04.2018

Frana sul Brenta
Stop ai curiosi
per rischio cadute

VALBRENTA. Stop ai curiosi che vanno a guardare la frana sul Brenta che ha provocato la caduta di massi grandi come case. È quanto deciso oggi in un vertice
organizzato oggi in Prefettura a Vicenza. Il sindaco di Cismon Luca Pezzoli ha riferito che al momento il pericolo è rappresentato soprattutto da chi va a curiosare attorno alla frana. Nel corso della riunione è stato stabilito che in via di
somma urgenza venga stabilizzato il fronte franoso, mentre solo in seguito potranno essere contattati imprenditori del settore cave che sono interessati ad acquisire il materiale caduto a valle.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1