CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

01.10.2017

Eccidio di Carpanè, il ricordo in valle

La cerimonia s’è svolta davanti al monumento
La cerimonia s’è svolta davanti al monumento

San Nazario ieri ha ricordato l’ Eccidio di Carpanè, del quale ricorre il 73°anniversario, con una toccante cerimonia celebrata, in memoria dei ventisei martiri trucidati dai nazifascisti. Il momento commemorativo segue di pochi giorni quello di Bassano che ha ricordato l’eccidio del Grappa del 26 settembre del ’44. Molte le autorità civili e militari che hanno accolto l’invito del sindaco di San Nazario, Ermando Bombieri.

Insieme al presidente dell’Unione montana Luca Ferazzoli, ai sindaci della valle, e all’assessore di Bassano Angelo Vernillo, anche la senatrice Rosanna Filippin e numerose associazioni combattentistiche e d'arma con gonfaloni, vessilli e gagliardetti, poi l’Anpi Bassanese e della Valbrenta.

Come sempre non è mancata una nutrita rappresentanza degli studenti dell’istituto comprensivo “Bombieri”, i veri eredi della memoria storica dei tragici fatti celebrati, che continuano a essere molto sentiti in tutta la Valle.

Dopo la messa e la deposizione di una corona al monumento dei Caduti accanto alla chiesa della frazione, con il complesso bandistico di Campolongo, il corteo ha raggiunto il monumento della vicina stazione ferroviaria. Poi un sentito ricordo è andato a Gianna Giglioli che, incinta di quattro mesi, preferì seguire la sorte del marito piuttosto che essere deportata.

La cerimonia ha voluto essere anche un abbraccio simbolico ai Caduti di tutte le guerre e un impegno per rafforzare i sentimenti di pace universale. F.C.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1