CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

23.02.2018

Bocconi avvelenati
sul Monte Grappa
uccidono un cane

Il cane lupo cecoslovacco Joy ucciso da un boccone avvelenato sul Monte Asolone
Il cane lupo cecoslovacco Joy ucciso da un boccone avvelenato sul Monte Asolone

Cane muore dopo aver mangiato un boccone avvelenato sul Grappa, l'addestratrice: «Gente crudele e ignorante, dovreste soffrire come soffrono adesso i proprietari del cane morto a causa della vostra rabbia incontrollata». Con tutta probabilità volevano uccidere i lupi del Grappa i moderni "bracconieri" dei bocconi avvelenati, ma a finire nella loro trappola mortale è stato Joy, una femmina di lupo cecoslovacco di appena tre anni, morta ieri in un ambulatorio veterinario del trevigiano, uccisa dal veleno di una polpetta, ingoiata sui sentieri che portano al Monte Asolone, durante una passeggiata con i suoi padroni.

«Ha cominciato a raspare nelle neve - racconta l'addestratrice Serena Polo, che ha seguito tutta l'istruzione di Joy -, i proprietari non si sono preoccupati troppo perché aveva la museruola, non pensavano sarebbe riuscita a mangiare qualcosa, tantomeno sospettavano il pericolo di polpette avvelenate in un sentiero montano molto battuto». Purtroppo sbagliavano. Dopo poco il cane ha cominciato a non sentirsi bene, tanto che i proprietari hanno fatto immediato rientro verso l'auto. Poi la corsa verso il veterinario di fiducia, dove la lupa cecoslovacca è morta verso le 13, tra atroci sofferenze durate oltre due ore. La diagnosi del medico veterinario è stata chiara: "Avvelenamento da stricnina". La sostanza introdotta nei bocconi, con tutta probabilità sparsi sul Grappa per uccidere i lupi. 

F.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1