CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

05.04.2018

Battaglia del Solstizio Il paese diventa teatro a cielo aperto

In paese ci si prepara a ricordare la Battaglia del Solstizio
In paese ci si prepara a ricordare la Battaglia del Solstizio

Il tempo stringe. Il Comune di Pove si rivolge ai cittadini che, nelle loro soffitte o negli scantinati, conservano vecchi bauli con abiti di un secolo fa. L’obiettivo dell’Amministrazione è allestire una rappresentazione che racconti il paese di cento anni fa, all’epoca della Battaglia del Solstizio nel giugno del 1918, quando Pove si trovava a tutti gli effetti in prima linea come tutta la Pedemontana veneta. Il Comune, che per l’occasione ha la collaborazione del Comitato per la biblioteca civica di Pove intende trasformare il paese in un teatro a cielo aperto per far rivivere ai povesi e ai visitatori quel periodo. Le date dell’evento sono state fissate per sabato e domenica 23 e il 24 giugno. Per la rappresentazione d’epoca si cercano anche vecchi attrezzi e arnesi da lavoro, alcuni dei quali oggi dimenticati, quelli che cento anni fa invece usavano abitualmente contadini e artigiani. Non solo. Chi intendesse partecipare da protagonista alla manifestazione può rivolgersi alla segreteria del Comune (0424/80333). Il termine scade il 30 aprile. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1