CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

14.02.2018

Una "Colazione
all'italiana"
per la Bautina

In mano ha un vassoio con un buon caffè cento per cento arabica e un goccio di latte. Sul suo vestito blu sono cuciti i biscotti da inzuppare, mentre, a mo' di cappellino, porta il quotidiano da sfogliare prima di cominciare la giornata. La piccola Gioia porta sul palco di piazza Libertà la "Colazione all'italiana" e si aggiudica così la Bautissima 2018: il primo premio del tradizionale concorso per mascherine promosso ieri, Martedì grasso, dalla Pro Bassano.Annullata per due anni di seguito a causa del maltempo, è tornata in città la sfida al travestimento più accurato e originale. L'appuntamento ha richiamato in piazza Libertà bimbi e ragazzi ma anche tante mamme e tanti papà, impegnati assieme ai figli a realizzare con stoffe, filati, cartoncini o materiali di recupero costumi elaborati e fantasiosi. Almeno un'ottantina i concorrenti: oltre cinquanta singoli, una ventina di coppie e vari gruppi. Tutti hanno potuto sfilare, coi loro abiti "di scena" di fronte alla folla radunatasi nel cuore di Bassano, mentre la giuria selezionava le creazioni più belle.La vittoria assoluta è andata all'interpretazione della "colazione italiana" ma sono stati assegnati anche diversi attestati di merito e altre nove bautine d'argento: tre per ogni categoria. Tra i singoli hanno trionfato Asia, che ha indossato un costume ispirato alle maschere tradizionali italiane, Lucia, che si è trasformata nel Cappellaio Matto e infine Agnese, che ha interpretato la favola de La volpe e l'uva. Le targhe per le migliori coppie sono andate alle due regine Elisabetta, quella di oggi e quella di ieri, a due splendide Mary Poppins e a una domatrice di leoni col suo fedele cagnolino Woody. Le morbide applicazioni in uncinetto dedicate a fiori, api e altri abitanti dei prati hanno poi portato in vetta ai gruppi "Felicità in fiore". Nella stessa categoria sono inoltre stati premiati "L'orto volante" dei bambini della elementare di S. Croce e i personaggi incontrati da Pinocchio nel paese dei BalocchiLa kermesse si è conclusa in serata con il "Rogo dea vecia" e lo spettacolo pirotecnico. 

Caterina Zarpellon
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1