CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

09.11.2017

Ciclista trovato
in un fossato
Ora è in coma

Il camionista fermatosi a prestare soccorso al ferito in via Villa, lo protegge con un ombrello
Il camionista fermatosi a prestare soccorso al ferito in via Villa, lo protegge con un ombrello

TEZZE SUL BRENTA. Il camionista percorre la provinciale 54 a Stroppari di Tezze sotto una pioggia battente. Poco oltre il ciglio della strada, il conducente del mezzo pesante scorge una bicicletta e poi il corpo di un uomo riverso fra l’erba inzuppata d’acqua, praticamente dentro un fossato. Non ci pensa un attimo, si ferma, constata che lo sconosciuto a terra è ancora vivo, lo protegge con un ombrello, aspettando i soccorsi.

È accaduto l’altro pomeriggio. Mentre il camionista attendeva i soccorsi del Suem, lungo la provinciale, in quel tratto denominata via Villa, è sopraggiunta una pattuglia della polizia locale del Consorzio Nord Est Vicentino, composta dal personale dei distaccamenti di Tezze e di Rosà. Gli agenti hanno notato subito il mezzo pesante in sosta e poi il camionista romagnolo, che faceva loro cenno di fermarsi per poter prestare soccorso al malcapitato, un 48enne del posto, steso sull’erba. L'uomo si trova attualmente ricoverato al San Bassiano in stato di coma. In base ai primi riscontri pare che nell'incidente non sia coinvolto alcun veicoli: indagini della polizia locale in corso.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1