Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
giovedì, 16 agosto 2018

Sequestra e picchia
l'ex fidanzata
che lo ha lasciato

Intervento della polizia

BASSANO. Un vicentino di 44 anni, che vive fra Bassano e la Slovenia, è stato rinviato a giudizio e dovrà presentarsi in tribunale fra qualche settimana per rispondere di accuse molto pesanti. In due distinte occasioni, fra il novembre 2015 e il marzo 2016, avrebbe sequestrato in casa una giovane di 27 anni, rampolla di una ricca famiglia bassanese. I due avevano avuto una relazione e lei voleva lasciarlo; lui l’avrebbe riempita di botte e le avrebbe impedito di uscire; le avrebbe anche ceduto della cocaina. A processo anche la donna delle pulizie, che avrebbe raccontato bugie alla polizia.