CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

17.07.2018

Cisterna d’olio si ribalta Ferito il conducente

L’autocisterna raddrizzata con l’intervento dei Vigili del fuoco
L’autocisterna raddrizzata con l’intervento dei Vigili del fuoco

Autocisterna si ribalta sulla tangenziale di Castelfranco, trentamila litri di olio di semi finiscono sulla strada, lunghe code per il traffico. L’incidente alle 5.30 di ieri mattina. Il camion stava viaggiando da Castelfranco in direzione di Vicenza lungo la Sr 53, quando per circostanze da chiarire, si è ribaltato all’altezza della rotonda che immette nella bretella di collegamento con la Regionale del Santo. Alla guida un 54enne vicentino, che stava trasportando l’olio per conto di una ditta di Rossano Veneto. Tra le possibili cause del rovesciamento la velocità sostenuta che non ha permesso all’autista di tenere il mezzo sulla strada, dopo aver urtato contro uno dei cordoli della rotonda. Il camion ha invaso la corsia opposta, ribaltandosi sul lato destro. Per fortuna in quel momento non arrivava nessuno in senso contrario. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri, insieme ai sanitari del Suem e, successivamente, l’Arpav. Il camionista si è procurato ferite lacero-contuse che sono state medicate all’ospedale di Cittadella, dove poi è stato trattenuto in osservazione. Il particolare contenuto del camion ha creato un pericolo per tutti i mezzi in transito: solo nel tardo pomeriggio, con l’intervento di una ditta specializzata, la strada è stata ripulita dal liquido vischioso. Ma nel frattempo tutto il traffico è stato rallentato.

G.D.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1