CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

04.09.2017

Ruba la console
nel negozio
Arrestato 21enne

I carabinieri hanno arrestato un giovane di 21 anni per furto aggravato
I carabinieri hanno arrestato un giovane di 21 anni per furto aggravato

ROSÀ. Sabato scorso, nel pomeriggio, i carabinieri della stazione di Rosà hanno arrestato il 21enne romeno Aros Mihaly con l’accusa di furto aggravato all’interno di esercizio commerciale.

Il soggetto, dopo essere entrato all'Unieuro di Rosà, era riuscito ad occultare, in una vistosa borsa da spesa, merce per oltre 500 euro (una console Nintendo Switch e due joystick per Playstation 4). All’interno della borsa aveva posizionato quindi un dispositivo artigianale per ostacolare i sensori antitaccheggio.

Purtroppo per il malvivente tale dispositivo non è entrato pienamente in funzione, facendo scattare l’allarme all’uscita del negozio; alla richiesta di mostrare quanto contenuto nella borsa il romeno si è dato alla fuga, inseguito dal direttore che ha fatto subito chiamare il 112 da un dipendente.

Una pattuglia dei carabinieri di Rosà si è quindi precipitata in zona, raggiungendo in pochi istanti il direttore, il quale ha fornito indicazioni sul soggetto. Nella fuga a piedi, il malvivente aveva abbandonato la refurtiva.

I militari dell’Arma hanno così dato il via alle ricerche nei dintorni, riuscendo a scovare Aros in un campo agricolo mentre tentava di nascondersi per sfuggire all’arresto.

Espletate le formalità di rito il soggetto è stato accompagnato nella camera di sicurezza del comando compagnia carabinieri di Bassano del Grappa in attesa del rito direttissimo previsto per oggi.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1