CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

29.07.2017

Litiga col vicino
e lancia i gattini
morti nel giardino

I due gattini uccisi a Rosà
I due gattini uccisi a Rosà

ROSÀ. Ammazza i gattini dei vicini e getta le spoglie nel loro giardino. Efferato gesto di un rosatese, che infastidito dalle continue sortite dei gatti dei vicini in casa sua non avrebbe esitato a punirli nel modo più crudele. Una chiara vendetta, portata a termine senza scrupoli. L’episodio è accaduto nelle settimane scorse e ha portato alla denuncia per uccisione di animali nei confronti del rosatese. L'uomo non avrebbe esitato a prendere un sacchetto di plastica e a rinchiuderci dentro i mici indifesi. Dopodiché, li avrebbe gettati nel giardino dei vicini, in chiaro segno di spregio. L’amara scoperta è stata fatta la mattina dopo. La famiglia si è trovata il sacchetto anomalo in mezzo all’erba e lo ha aperto. Dentro c’erano i due mici, morti. L'accaduto è stato segnalato al nucleo delle guardie zoofile di Vicenza, che hanno avviato le indagini. Le guardie, capitanate dal capo nucleo Renzo Rizzi, hanno ascoltato innanzitutto il resoconto dei proprietari dei gatti. Dopodiché si sono presentate all’indirizzo del principale sospettato. Quest’ultimo non ha avuto alcun problema ad ammettere di essere lui l’autore del crimine. Ora rischia una multa salata, se non addirittura il carcere.

Enrico Saretta
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1