CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

20.10.2017

Le botte al figlio
disobbediente?
Fatto lieve, assolto

Il genitore aveva picchiato il figlio
Il genitore aveva picchiato il figlio


ROSÀ. Picchiare un figlio discolo non sempre è un reato. Il giudice Arban ha assolto, per la particolare tenuità del fatto, un contadino di Rosà di 58 anni, che era accusato di abuso di mezzi di correzione. Suo figlio, che all’epoca aveva 14 anni, era un discolo e ne combinava di tutti i colori nell’azienda agricola di famiglia; in particolare, saliva sul trattore e lo guidava mettendosi in pericolo. Dopo l’ennesima marachella, il padre si era arrabbiato e fedele ad una tradizione di famiglia, che una sberla non ha mai ucciso nessuno ma può essere educativa, ha alzato le mani sul ragazzo, finito in ospedale. L’agricoltore era stato così segnalato dai medici alla polizia, che aveva informato la procura. In tribunale è arrivata l’assoluzione.
 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1