CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

28.04.2017

Famiglia intossicata
dal monossido
Salvati dalla figlia

Una famiglia intossicata dal monossido
Una famiglia intossicata dal monossido

ROSÀ. Genitori e un figlio intossicati da monossido di carbonio. È accaduto stamattina a Borgo Tocchi a Rosà. Solo il fortuito rientro a casa dal lavoro della figlia maggiore ha scongiurato la tragedia. Causa dell'avvelenamento, ad un primo rilievo dei vigili del fuoco, vi sarebbe un malfunzionamento della caldaia di casa. I due coniugi, entrambi 52enni, e il figlio 21enne, tutti a casa in malattia, sono stati ricoverati in ospedale. Ad accorgersi di quanto stava avvenendo nell'abitazione, è stata la figlia maggiore che, rincasando dal lavoro intorno alle 12,30 e non avendo ricevuto risposta dai familiari, ha forzato una finestra, allertando subito vigili del fuoco e carabinieri.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1