CHIUDI
CHIUDI

19.11.2018

Contributi per edilizia e impianti “sostenibili”

Il Comune di Romano d’Ezzelino ha promosso nei giorni scorsi un bando per la concessione di contributi a fondo perduto per la riduzione dei consumi delle forniture di energia per finalità sociali. Il bando è finalizzato a migliorare la qualità dell'abitare e di conseguenza i costi per l’energia termica e/o elettrica attraverso la realizzazione di interventi sull’involucro edilizio e sugli impianti tecnologici di abitazioni private, per determinate categorie d’utenza e per edifici pubblici destinati ad usi sociali. Non sono ammessi a contributo interventi su immobili di nuova costruzione o su ampliamenti e sono esclusi anche quelli che riguardano edifici demoliti e ricostruiti. L’assegnazione dei contributi è a fondo perduto in conto capitale. Possono presentare domanda di contributo i proprietari e comproprietari dell’immobile oggetto d’intervento e i soggetti privati che siano in possesso di autorizzazione da parte del proprietario, con documento liberatorio in carta semplice. Le domande possono essere presentate in Comune fino alle 12 di giovedì prossimo, 22 novembre. L’iniziativa si inserisce nell’ambito delle politiche di sostenibilità portate avanti dal Comune. •

E.S.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1