CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

10.10.2017

Bagarre sul bilancio «Tagli al sociale»
«No, ecco i piani»

L’ingresso del municipio
L’ingresso del municipio

Non si placa lo scontro politico tra l’Amministrazione di Romano e la minoranza capeggiata da Massimo Ronchi. Quest’ultimo ha diramato una dura nota nella quale attacca la squadra di Bontorin in quanto, a suo dire, avrebbe praticamente azzerato i fondi in vari settori

«I finanziamenti per il progetto “spazio compiti” sono stati eliminati - attacca Ronchi -. Cinquemila euro in meno per cancellare un servizio diretto ad aiutare tutti quei ragazzi in difficoltà familiare, che permetteva loro di avere un luogo sicuro e sorvegliato con operatori professionali dove poter svolgere i compiti. Lo stesso con i fondi per i servizi culturali rivolti alla popolazione: 6500 euro eliminati cancellando iniziative culturali che la nostra Amministrazione aveva promosso a favore dei cittadini di Romano».

«I fondi destinati a iniziative culturali “fuori porta” non avevano riscontrato il favore della cittadinanza - è la replica dell’assessore al bilancio Mauro Salvemini - Lo spazio compiti e i contributi per iniziative scolastiche troveranno copertura nel più ampio schema progettuale e contributivo che stiamo formalizzando nei confronti dell’istituto comprensivo. È previsto un maggiore stanziamento per 8 mila euro per contributi alle scuole e sono stati stanziati ulteriori 2.500 euro per l’acquisto di attrezzature».

Alle minoranze l’assessore risponde snocciolando variazioni al bilancio pari a quasi 1,26 milioni. Tra i progetti principali, il miglioramento della viabilità in centro a Fellette. Stralciato l’ambizioso masterplan pensato dalla precedente Amministrazione Olivo, l’esecutivo Bontorin intende migliorare la disposizione dei parcheggi nella frazione e introdurre una nuova pista ciclabile. La spesa è di 260 mila euro. Altri 30 mila euro saranno utilizzati per gli orti sociali. E.S.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1