CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

20.09.2018

Allnex, porte aperte per il cinquantesimo con il ministro Stefani

Il min. Stefani alla Allnex
Il min. Stefani alla Allnex

Porte aperte alla Allnex di Romano per festeggiare i 50 anni di attività. Cittadini e amministratori hanno potuto partecipare all’iniziativa “FabbricAperta” e visitare lo stabilimento di via Matteo Bianchin, dove la multinazionale produce resine e additivi per vernici in polvere. Guest star il ministro degli affari regionali Erika Stefani, che è passata per un saluto. I festeggiamenti sono stati anche l’occasione per rivelare la volontà dei vertici della società di continuare a investire nel nostro territorio. «L’Italia è un Paese molto importante per noi - ha detto infatti Stephanie Heng, direttore globale delle comunicazioni dell’azienda -. Proprio qui a Romano, infatti, abbiamo uno dei nostri più grandi siti produttivi. Abbiamo organizzato questa iniziativa non solo per festeggiare, ma anche per aprirci alla comunità, per renderla partecipe delle nostre attività». Circa 400 i visitatori che hanno partecipato alle visite guidate, tra cui il sindaco di Romano Simone Bontorin e il suo vicesindaco Lorenzo Zen, il sindaco di Mason Massimo Pavan e il sindaco di Cassola Aldo Maroso. A loro sono state spiegate storia e mission dell’impresa che, oltre ad essere all’avanguardia nei processi produttivi lo è anche nell’attenzione riservata alla sicurezza sul lavoro. Una tematica fondamentale, quest’ultima, considerato che nel solo stabilimento di Romano ci sono circa 130 dipendenti. Per l’occasione, è stata allestita anche una mostra fotografica, con l’esposizione delle opere realizzate da alcuni fotografi specializzati negli scatti di architettura industriale. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

E.S.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1