CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

06.07.2017

Ponte degli Alpini
Piloni all'asciutto
in stato comatoso

Lo stato in cui versano i piloni del Ponte degli Alpini
Lo stato in cui versano i piloni del Ponte degli Alpini

BASSANO. Le analisi subacquee l’avevano previsto, la messa in asciutta del Brenta l’ha confermato: i legni sott’acqua che sostengono il Ponte degli Alpini sono in condizioni assai precarie. A preoccupare, in particolare, è lo stato della celebre “trave del Casarotti”, la trave di soglia inserita a partire dal 1820 nelle fondamenta del ponte. Il prosciugamento dell’area attorno alla prima stilata (lato Nardini) ha rivelato che la trave ha ceduto in un punto preciso, cosa che ha causato l’abbassamento del monumento, visibile ad occhio nudo oramai da tempo. Oltre alla trave, però, hanno ceduto anche le cosiddette teste di palo, che dalle fondamenta si agganciano alle stilate.  

 
«È stato accumulato un po’ di ritardo - ammette il vicesindaco Roberto Campagnolo - ma contiamo di riuscire a migliorare la tenuta delle stilate e a sostituire alcune parti in legno usurate entro la fine dell’estate. Dopodiché utilizzeremo la finestra invernale, che è più ampia, per concludere il restauro delle prime due stilate».  

 

E.S.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1