CHIUDI
CHIUDI

17.01.2019

Trova e restituisce
novecento euro
e ottiene un lavoro

Il sindaco Guido Grego con Omar e la moglie
Il sindaco Guido Grego con Omar e la moglie

CARTIGLIANO. Stava passeggiando con la moglie lungo l’argine del Brenta, quando ha notato un portafoglio abbandonato a terra. Traboccava di soldi, circa 900 euro in contanti. Ma a Omar Chamkhou, 59enne di Cartigliano, di origini marocchine, il pensiero di intascarsi il denaro non l’ha nemmeno sfiorato. Così, l’indomani mattina si è presentato in Comune per rintracciare il legittimo proprietario, che ha presto restituito il favore aiutando Omar, disoccupato da sei anni, a trovare un impiego nell’azienda in cui lavora. 

 

È una storia a doppio lieto fine, quella che ha visto protagonista un papà di famiglia in cerca di lavoro che domenica mattina si è trovato di fronte un bel gruzzoletto di soldi abbandonati lungo il sentiero pedonale del Brenta . Il 59enne ha portato tutto in municipio e lo ha consegnanto al sindaco. Il proprietario del portafoglio (che preferisce mantenere l’anonimato), è stato presto rintracciato dalla polizia locale. L'uomo ha trovato a Omar un impiego nell’azienda in cui lavora. Da lunedì l'immigrato comincerà a lavorare come operaio alla Conceria Finco di San Lazzaro. Il giusto, e senz’altro meritato, lieto fine per la sua buona azione.
 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1