CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

25.09.2017

Al giovane
Polloniato
il premio
“Fogazzaro”

Non hanno mancato di stupire a Nove i giovani talenti dell’arte ceramica, borsisti e corsisti del percorso di formazione sostenuto dalla Fondazione Roi. Durante la ventesima edizione della recente Festa della ceramica è stato conferito il premio Irene Larcher Fogazzaro, promosso dall’azienda agricola riseria De Tacchi di Grantortino. Vincitore dell’originale competizione, che verteva sulla decorazione, è stato il giovane marosticense Giulio Polloniato, seconda classificata la bassanese Giulia Costa, terza la marosticense Giulia Perin. Ai concorrenti era stato affidato il delicato compito di riprodurre fedelmente il decoro di un “piano di Gueridon” conservato nella collezione del museo civico della ceramica di Nove. L’oggetto, oltre a presentare il classico decoro “persiano” o “cineserie-ponticello”, proponeva anche una forma architettonica ad arcate. La bravura è stata tale nelle realizzazione che le stesse apparivano perfette sia sotto il profilo stilistico che cromatico. La giuria del premio era composta da Francesco De Tacchi, Rita Dal Prà, Lodovico Barettoni, Diego Poloniato e Francesca Meneghetti. Al quarto posto, ex aequo, Mirko Marcolin e Alessandro Seganfreddo.R.B.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1