CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

07.11.2018

«Finché sarò in municipio i tir non passeranno attraverso la frazione»

Il centro della frazione di Casoni, minacciato dal traffico pesante
Il centro della frazione di Casoni, minacciato dal traffico pesante

«Finché il sindaco di Mussolente sarò io, il traffico pesante in uscita dalla superstrada non passerà per il centro di Casoni». È pronto a impugnare l’ascia di guerra il sindaco Montagner se il suo Comune non otterrà le opere compensative richieste per il passaggio della Spv. Si tratta di due rotatorie, una all’incrocio tra le vie mons. Cuccarollo, mons. Negrin e S. Daniele e una tra le vie Manzoni e Dante. Due punti molto trafficati del territorio misquilese. Il primo incrocio, in particolare, è pericoloso. Non è da meno il secondo, a pochi passi dalla zona industriale e della Bifrangi. Le rotatorie permetterebbero di ammorbidire la situazione e di rendere più scorrevole il traffico verso la zona industriale tra Casoni e Mussolente. «Dalla Regione ci è stato risposto che ad oggi non ci sono i soldi per queste opere - afferma Montagner -. Non ho però intenzione di transigere su questo punto. Sono pronto a mettere il divieto di accesso ai camion in centro a Casoni. I mezzi pesanti faranno un altro giro per raggiungere la zona industriale. Non voglio veder morire la frazione.Se i divieti non saranno rispettati- sistemerò una pattuglia dei vigili pronta a fare multe tutto il giorno». La questione è quindi molto delicata e Montagner chiede l’aiuto anche dei sindaci dei Comuni vicini. «Serve un tavolo di concertazione - chiude - anche perché gli effetti del passaggio della superstrada si sentiranno in tutto il territorio».

E.S.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1