CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

30.08.2018

Partita a scacchi
Una leggenda
che si rinnova

Le nuove tribune allestite in piazza
Le nuove tribune allestite in piazza

MAROSTICA. Moderne tribune per il pubblico, nuovi service tecnici per luci e audio, potenziamento della sicurezza: la Partita a scacchi di Marostica a personaggi viventi si allinea alle più avanzate tecnologie per la nuova edizione, che andrà in scena il 7, 8 e 9 settembre.

 

È stata presentata ieri al Castello Inferiore l'edizione 2018 della rievocazione medievale organizzata dalla Pro Marostica che porterà in scena 600 figuranti, impegnati in questi giorni nelle prove guidati dal regista Maurizio Panici e da una collaudata macchina organizzativa formata da un centinaio di tecnici e oltre 300 volontari. «L'investimento su strutture e servizi di scena è stato sostanzioso - spiega la presidente di Pro Marostica, Cinzia Battistello -. Abbiamo rinnovato ogni settore. In particolare, le nuove tribune ci hanno permesso di aumentare il numero di spettatori e di apportare migliorie legate alla visibilità da ciascun posto a sedere».

 

Quest'anno la partita dagli "scacchi viventi" in piazza Castello sarà l'immortale di Andersen, giocata nella prima edizione della manifestazione nel lontano 1923. «La Partita sarà anticipata da un prequel - annuncia il regista Maurizio Panici - che, proiettato sulla facciata del Castello Inferiore, racconterà l'antefatto della vicenda, anticipando i protagonisti. Una storia che stiamo cercando di raccontare anche attraverso i luoghi della città, costruendo così un percorso, potenzialmente turistico, che permetta di vivere Marostica al di fuori della rappresentazione». 

 

La Partita a scacchi porterà in scena tre spettacoli serali (venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 settembre alle 21) con l'atteso incendio del Castello, e uno pomeridiano, domenica 9 alle 17. Ogni spettacolo potrà accogliere circa quattromila spettatori. Le prevendite sono disponibili nei circuiti Vivaticket e Ticketone e alla biglietteria della Pro.  

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1