CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

21.01.2018

Chiurato, la mostra delle polemiche aperta con un proclama in tedesco

Un’ immagine della mostra
Un’ immagine della mostra

Aperta la mostra delle polemiche. Ieri sera a Marostica l’artista Marco Chiurato ha inaugurato la sua nuova mostra “Cani!”, dedicata alla Giornata della Memoria. C’era attesa per l’apertura di un’esposizione che ha suscitato forti polemiche in città non solo per la presenza delle svastiche sulla vetrina di corso Mazzini ma anche per la concomitanza di questo allestimento con la commemorazione dei Quattro martiri trucidati nel ’44 nel castello dai nazifascisti. Ieri Chiurato ha inaugurato la mostra partendo dalla lettura di un proclama in tedesco, cosa che ha contributo a proiettare direttamente i presenti in un clima da Terzo Reich. All’interno il percorso si snoda attraverso diversi riferimenti all’Olocausto, con l’attenzione puntata sulla totale distruzione operata dai nazisti nei confronti dei corpi, delle vite e del vissuto dei deportati. Le opere sono stati create dall’artista utilizzando diversi materiali: dalla farina allo zucchero alla ceramica. • E.S.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1