CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

03.01.2018

Un 17enne colpito
da un pugno cade
e batte la testa

La festa nella notte di San Silvestro all’Odegar. Quattromila i partecipanti
La festa nella notte di San Silvestro all’Odegar. Quattromila i partecipanti

ASIAGO. È stato un pugno in piena faccia a far crollare a terra il giovane padovano ricoverato all'ospedale a San Silvestro. 
A causare quella caduta, dopo un'accurata ricostruzione fatta dai carabinieri, è stato un pugno sferrato al volto del giovane. Un colpo inaspettato e, secondo gli amici che hanno assistito alla scena, immotivato, che ha spedito il diciassettenne padovano all'ospedale con un trauma cranico. 
Nella ricostruzione fatta dai carabinieri, pare che poco dopo la mezzanotte il ragazzo fosse in fila davanti ai bagni allestiti per l'occasione allo stadio Odegar. Il giovane, in compagnia di una decina di amici saliti appositamente sull’Altopiano per partecipare alla festa, forse ha “sollecitato” l'occupante del bagno. Rimane il fatto che ad un certo punto la porta del bagno si è aperta e un altro giovane nell'uscire ha dato un pugno in faccia al padovano che è caduto e ha battuto la testa. L'aggressore si è subito dileguato tra le migliaia di persone presenti al veglione.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1