CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

08.04.2018

Ordigno bellico
vicino alla scuola
Fatto brillare

Il parcheggio sterrato in cui è stato trovato il residuato bellico
Il parcheggio sterrato in cui è stato trovato il residuato bellico

FOZA. Una bomba della Prima Guerra Mondiale rinvenuta nei pressi del parcheggio, dietro le scuole del paese. Ora che tutto è filato liscio, si può tirare un bel sospiro di sollievo. Pensare al grave pericolo corso a Foza, in particolare da un operaio del Comune e da tutta la comunità, fa comunque venire i brividi. La bomba calibro 149 ritrovata vicino ad un mucchio di terra e ramaglie, ai bordi del prato che confina con l’area sterrata, usata dai paesani come parcheggio e situata a pochi passi dal centro, sarebbe anche potuta esplodere, con tutte le conseguenze che ben si possono immaginare. 
Ordigni di questo tipo, secondo gli esperti, possono anche buttar giù una casa. 
Il proiettile d’artiglieria è già stato fatto brillare dagli artificieri del 2° Reggimento Genio Guastatori Alpini di Trento che lo hanno prelevato portandolo in una grotta naturale nei pressi del Buso di Gallio, ben lontana dalle circostanti abitazioni, dove è stato fatto esplodere.

Stefania Longhini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Oltre al turismo quale potrebbe essere la chiave per lo sviluppo dell’Altopiano?
ok