CHIUDI
CHIUDI

30.12.2018

Vandali a scuola:
allagati i corridoi
Appello del sindaco

Un corridoio allagato alla scuola Zanella di Arzignano
Un corridoio allagato alla scuola Zanella di Arzignano

ARZIGNANO. Sono entrati nella notte alla scuola media Zanella, dell'istituto comprensivo 1 di Arzignano. Hanno svuotato gli estintori, gettato i rifiuti fuori dai cestini e, non contenti, hanno aperto una manichetta del sistema antincendio allagando i corridoi del primo piano, cosa che ha provocato delle infiltrazioni al piano sottostante. Il danno è stato scoperto dal personale di una ditta a cui il Comune aveva affidato un intervento di manutenzione. Sono stati subito allertati il sindaco Giorgio Gentilin, il dirigente Alessandro Mascarello, i carabinieri e la polizia locale, che stanno indagando per individuare i responsabili. 
«Il problema principale è stata l’acqua uscita in notevole quantità dalla manichetta antincendio - spiega il sindaco - che è filtrata in parte nella soletta del piano sottostante. Abbiamo fatto subito un intervento di pulizia e  ripristino e la prossima settimana sarà fatta una ulteriore verifica».
Il Comune ha presentato denuncia contro ignoti ai carabinieri. «Chi è responsabile dell’atto vandalico si faccia avanti e chieda scusa - è l'appello di Gentilin - sono persone non rispettose del bene comune che hanno provocato un danno alla comunità. Se è stata una ragazzata, e i genitori di chi ha compiuto il gesto ne sono a conoscenza, lo segnalino. I danni inizialmente apparivano ingenti ma fortunatamente le infiltrazioni sono risolvibili».
 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1