CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

01.09.2018

Visite da brividi in villa tra fantasmi e leggende

Lo scatto di Pieropan con il fantasma del cavallo di Da Porto. M.G.
Lo scatto di Pieropan con il fantasma del cavallo di Da Porto. M.G.

Prenderà il via oggi in villa Da Porto a Montorso la prima edizione del Festival del Paranormale. La manifestazione, che si intitola “Sentire, ascoltare, vedere Villa Da Porto”, è nata dalla collaborazione tra la pro loco e l’associazione Orizzonti Paranormali che quattro anni fa nella cinquecentesca dimora dei conti Da Porto ha svolto diverse indagini per rilevare la presenza del fantasma di Luigi Da Porto, capitano della Serenissima ma anche uomo di lettere che ha scritto la novella da cui Shakespeare ha tratto il capolavoro “Romeo e Giulietta”. Il programma dell’evento, che gode del patrocinio dell’amministrazione comunale e che comincia dal mattino, prevede, alle 10.30, la visita guidata alla villa e l’apertura della mostra fotografica “#fuoriditesta” con la proiezione del corto “Scatti bianchi” a cura di Bruno Xotta e Mirella Pieropan, che è la fotografa che ha immortalato quello che è sembrato il fantasma di Da Porto. Nel pomeriggio, alle 15, assaggi di cibo paranormale per bambini, mentre alle 17 presentazione del libro “Abracadabra” di Aldo Dalla Vecchia con interventi di Santo Pirrotta di Tgcom 24 e Nicola Santini, esperto di costume e società; moderatore Giorgio Hullweck. Alle 20 spettacolo teatrale “L’aria cosmica” con Giulio Vanzan per la regia di Federico Bortolotti. Concluderà la giornata la conferenza, alle 21.15, “Tra scienza e leggenda” condotta da Antonio De Bari, presidente di Orizzonti Paranormali, in cui saranno trattati temi quali la percezione della realtà, i limiti fisici dei sensi, gli inganni del cervello, cenni di fisica quantistica e tradizionale con brevi testimonianze delle ricerche. «È un’iniziativa per valorizzare villa Da Porto e la sua leggenda legata al fantasma del capitano», spiega la presidente della pro loco, Daniela Bastianello, che per l’organizzazione si è avvalsa del coordinamento di Marco Marcheluzzo. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

M.G.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1