CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

09.03.2017

«Mi ammazza...»
L'incidente è stato
omicidio-suicidio

Le due vittime, Vanna Meggiolaro e Antonio Facchin
Le due vittime, Vanna Meggiolaro e Antonio Facchin

GAMBELLARA. Ha ucciso la moglie e si è suicidato nello stesso tempo, facendo schiantare l’utilitaria che stava guidando contro un camion. C’era un nuovo caso di femminicidio, come confermato dalla procura di Vicenza, dietro all’incidente accaduto martedì lungo la Regionale 11 in località Torri di Confine a Gambellara  nel quale hanno perso la vita marito e moglie: Antonio Facchin, 54 anni che era alla guida e Vanna Meggiolaro di 50 anni. I due avrebbero dovuto separarsi legalmente proprio due giorni più tardi. Decisivo il fatto che gli investigatori abbiano recuperato l’ultima telefonata fatta dalla donna, che spiegava: «Mi ammazza, questo vuole che ci ammazziamo!»

Il padre di Vanna Meggiolaro, intervistato dal nostro Giornale, aveva già espresso dubbi: «C'è qualcosa che non va in questo incidente. Antonio Facchin non doveva essere con mia figlia e non doveva guidare la sua auto». 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1