CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

12.06.2018

Macilotti pezzo da 90: «Gruppo rinnovato»

Il brindisi di Matteo Macilotti dopo la riconferma record. PIEROPAN
Il brindisi di Matteo Macilotti dopo la riconferma record. PIEROPAN

Si dice “la paura fa 90”, ma a Chiampo a far paura è la compagine di Matteo Macilotti che il 90 per cento l’ha superato (90,24%), entrando nella storia delle comunali. Un successo a mani basse quello del sindaco riconfermato con 5457 voti su 6100 votanti, lasciando alla Lega di Mariano Vantin 590 voti (9.75%). Il giorno dopo lo spoglio è ancora emozionato Matteo Macilotti, forse un poco incredulo, per la vittoria schiacciante. «Dedico la vittoria ai miei genitori, alla fidanzata Valentina e a tutte le persone impegnate nella squadra», ha detto. Seggio dopo seggio è giunta la conferma del plebiscito. A notte fonda, una spaghettata di gruppo per festeggiare. Sui numeri c’è poco da dire, in un clima da elezioni bulgare. Tra le preferenze, spicca l’exploit di Filippo Negro. Era subentrato come assessore esterno alla dimissionaria Francesca Balestro nel 2016. Ieri ha raccolto 538 preferenze. Riconfermati anche Viola Parise, Paolo Valdegamberi, Arianna Cenzato. «Un risultato importante - dichiara il primo cittadino - inaspettato nella sua dimensione. Il risultato rende merito al lavoro svolto in questi cinque anni, da tutta la squadra. Non dobbiamo deludere le aspettative e la fiducia dei cittadini, proseguendo con le nostre linee programmatiche, dando priorità a scuole, viabilità e miglioramento del paese». Sulla composizione del consiglio, in gran parte rinnovato, come prevedeva lo statuto di “Nuova Chiampo”, Macilotti si sofferma sulle nuove leve: «Un fatto positivo che richiede ancora più attenzione, i consiglieri uscenti staranno vicino al gruppo». Il rapporto con l’opposizione? «Leale, considerando anche le proposte. Abbiamo sempre tentato la collaborazione con le minoranza e in molti versi c’è stata». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Matteo Pieropan
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1