Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
mercoledì, 14 novembre 2018

Il mercato agricolo approda in paese tra stand e iniziative

Un banco di verdura. ARCHIVIO

Parte a San Pietro Mussolino il mercato agricolo voluto dall’Amministrazione comunale. Una novità in via sperimentale con cui si vuole valorizzare i prodotti locali e gli agricoltori. L’iniziativa apre i battenti domani, dalle 7.30 alle 12.30, sul piazzale adiacente la chiesa parrocchiale. Lo scopo del mercatino è incentivare e favorire il consumo dei prodotti a km zero e valorizzare i produttori che con molto impegno e con sacrifici custodiscono il territorio. Ma oltre a questo, il mercatino pensa anche al green, con l’intento di ridurre l’inquinamento atmosferico e gli sprechi di carburante. «Questa novità mira a valorizzare e creare un’attenzione sul prodotto del territorio - ha aggiunto il sindaco Gabriele Tasso-. Non ci limiteremo alla vendita agli stand, ma faremo anche attività didattiche e dimostrative da realizzare nell’ambito del mercato, con l’obiettivo di diffondere l’educazione alimentare, l’informazione al consumatore e dare maggiori conoscenze del territorio e dell’economia locale». Durante la vendita dei prodotti saranno ammesse degustazioni gratuite per la promozione dell’attività produttiva. E accanto alle attività di vendita sono previste iniziative didattiche e dimostrative legate ai prodotti alimentari, tradizionali ed artigianali del territorio rurale, organizzate dagli imprenditori agricoli o da altre associazioni in sinergia con il Comune. Le aziende interessate a promuovere e vendere i propri prodotti possono contattare gli uffici comunali. • © RIPRODUZIONE RISERVATA