CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

06.12.2017

Allo studio un piano per ridurre le emissioni

Il Comune di San Pietro Mussolino è in prima linea sul fronte della sostenibilità energetica ed ambientale, grazie all’adesione al Patto dei Sindaci per il Clima e l’Energia e alla redazione del Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima. Il Comune ha aderito infatti al “Patto dei Sindaci” e si è impegnato a redigere un Piano per la riduzione di Co2. «Il Comune intende perseguire gli obiettivi di risparmio energetico e utilizzo delle fonti rinnovabili di energia per ridurre le emissioni di Co2 di una quota minima pari al 40% entro il 2030 - dichiara l’assessore ai Lavori pubblici, Adriano Bacco - rispetto al valore del 2010. Sarà coinvolta tutta la comunità poiché l’obiettivo può essere raggiunto solo con l’apporto consapevole di tutta la cittadinanza». «È stata fatta un’analisi dettagliata dei consumi di tutti i tipi energia sia in ambito pubblico sia in ambito privato - dichiara il sindaco Gabriele Tasso -. Da qui partiamo per decidiamo che interventi fare. È un punto di partenza fondamentale per chiedere alla Regione o all’Europa finanziamenti. Sarà nostro impegno ora decidere come e quando intervenire». • M.P. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1