CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

08.03.2018

A Tezze nasce la nuova piazza «Ora deviare i tir»

La piazza di Tezze come si presenterà a fine anno, dopo i lavori previsti, al via a settembre. NICOLI
La piazza di Tezze come si presenterà a fine anno, dopo i lavori previsti, al via a settembre. NICOLI

Tezze nel piano di riordino delle piazze di frazioni e quartieri attendeva da più tempo. Adesso ci siamo e rispondiamo al desiderio dei cittadini». Ha presentato così il sindaco di Arzignano Giorgio Gentilin il progetto di riqualificazione di piazza Roma nella frazione di Tezze atteso da anni. Cantiere al via a settembre, per 90 giorni. Intervento da 250 mila euro, inserito nel piano opere 2018 e già finanziato. Il progetto è stato illustrato dalla giunta in un’assemblea pubblica, che ha richiamato una settantina di cittadini. «Una riqualificazione che andrà a valorizzare e abbellire il cuore di Tezze davanti alla chiesa intitolata a Sant’Agata» hanno spiegato. Dove si trova anche il monumento ai caduti della I e II Guerra Mondiale. Ed è stata proprio la collocazione del manufatto che ricorda chi ha dato la vita per il proprio Paese ad accendere la discussione, dopo la richiesta di spostarlo avanzata da qualcuno. «Non ci era mai stato chiesto in sede di definizione del progetto – ha spiegato Gentilin – e spostare il monumento ai Caduti, che ha una serie di vincoli della Sovrintendenza, non è immediato perché si tratta di un’opera di valore storico. Questo potrebbe allontanare e ritardare l’intervento in piazza». Alla fine l’assessore Nicolò Sterle ha chiesto con alzata di mano di verificare quanti fossero favorevoli alla possibilità di spostare il monumento e la proposta è stata sostenuta da quattro persone. «A fine 2014 si era costituita una commissione per la riqualificazione del piazzale di Villa Mattarello in centro storico e l’eventuale spostamento di quel monumento ai Caduti – hanno ricordato il sindaco e l’assessore Sterle – ma ci è voluto oltre un anno di lavoro e di confronto, anche con le associazioni d’arma e la parrocchia, per le valutazioni». La questione si è chiusa così. Il monumento ai caduti resterà dov’è, ma sarà abbellito, nell’aiuola e nella recinzione, e intorno avrà una sorta di percorso non carrabile per evitare danneggiamenti dalla circolazione dei mezzi. La piazza di via Roma infatti, anche con la riqualificazione, manterrà il transito viario, i 22 posti auto e la sosta autobus, ma sarà garantito anche l’effetto piazza. «Previsti il rifacimento della pavimentazione con il metodo ad asfalto stampato – ha spiegato l’ing. Carlo Alberto Crosato, dirigente lavori pubblici e progettazioni – il rifacimento della pubblica illuminazione sulla piazza e su via Roma, l’eliminazione del dislivello esistente per creare la percezione di un’area unica tra strada e piazza e il posizionamento del nuovo arredo urbano, con alberature e una serie di dissuasori». Verranno ridisegnati i posti auto, posizionate le panchine, come richiesto soprattutto per gli anziani, per cui la piazza è un tradizionale punto di ritrovo. «Resta la questione del traffico pesante – ha aggiunto il consigliere di opposizione Lorella Peretti, residente a Tezze – legato all’attività della conceria Galassia di via Mure». «Abbiamo previsto con una variante il trasferimento dal centro delle concerie – ha concluso Gentilin – la Tezze, Gruppo Mastrotto, si è già spostata in zona industriale. Ma quello dell’Amministrazione, che ha incontrato più volte i proprietari delle attività, è stato solo un invito. Non può essere un obbligo». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Luisa Nicoli
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1