CHIUDI
CHIUDI

19.01.2019

Vertenza King’s Nuova battuta d’arresto

Al prosciuttificio King’s di Sossano la trattativa tra sindacati e azienda è ancora ai nastri di partenza. Dopo il pagamento degli stipendi di dicembre che aveva rasserenato gli animi del centinaio di lavoratori che temono per il posto in seguito alla presentazione della richiesta di concordato al tribunale di Modena da parte del gruppo Kipre per diverse società della holding, tra cui King’s, la vertenza ha registrato una nuova battuta d’arresto. «Lo scorso 11 gennaio - denuncia Maurizio De Zorzi di Fai Cisl - abbiamo ricevuto formale richiesta d’incontro e abbiamo dato disponibilità immediata ma, ad oggi, non è ancora pervenuta risposta con indicazione di una data. In questo quadro ci preoccupa ancor di più il fatto che gli advisor incaricati abbiano rinviato all’ultimo momento un importante incontro che si sarebbe dovuto tenere ieri, 16 gennaio, nella sede della Regione Friuli. Tale incontro, richiesto dalla Regione, poteva essere un’occasione per dimostrare la volontà dell’azienda di fare chiarezza. Se nei prossimi giorni non avremo riscontro dall’azienda torneremo a valutare con le maestranze ogni azione utile alla salvaguardia occupazionale». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

M.G.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1