CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

20.04.2017

Odori nell'aria
Comune presenta
richiesta a Ulss

Monitorare la qualità del- l’aria per capire se i residenti stanno correndo dei rischi per la propria salute. È quanto ha richiesto il Comune all’Ulss in seguito alla presentazione in municipio di una petizione sottoscritta da un centinaio di residenti della zona industriale di Meledo e delle vicinanze che denunciavano la presenza di odori di solventi nell’aria intensi e fastidiosi.

«Prima di imporre eventuali limitazioni è necessario un controllo delle emissioni sotto l’aspetto della salute - spiega l’assessore all’ambiente Flavio Zambon -. Questo perché c’è solo un limite quantitativo annuo di utilizzo nelle lavorazioni del toluene e degli altri solventi rilevati di recente dall’Agenzia Giada ed è quindi possibile usarli tutti in un arco di tempo ristretto, senza obbligo di suddividere le emissioni, con la possibilità di verificarsi di picchi. Al- l’Ulss abbiamo chiesto di accertare se ciò può ridurre sensibilmente la qualità di vita». Giada ha intanto comunicato il report dei dati sugli odori chiesto dal Comune nei mesi scorsi. «È stato effettuato per la prima volta – dice Zambon – e ha confermato che gli odori dei solventi ci sono e sono ben percepibili intorno alla zona industriale». M.G.

GUARDAMA
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Il 17 dicembre si voterà per la fusione di Barbarano e Mossano. Sei d'accordo di creare un unico Comune?
ok