CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

13.01.2018

Migliora il bambino ustionato con la madre

È intervenuto subito il Suem
È intervenuto subito il Suem

Sono in netto miglioramento al centro specializzato di Padova le condizioni del bimbo marocchino di sedici mesi rimasto ustionato nel tardo pomeriggio di mercoledì assieme alla giovane madre da una pentola di acqua bollente nella cucina della loro abitazione a Pojana Maggiore. La donna, dopo aver preso in braccio il figlioletto alquanto vivace, era intenta a togliere per sicurezza la pentola dal fuoco quando un movimento improvviso del bimbo le ha fatto perdere la presa del contenitore provocando il rovesciamento dell’acqua bollente su entrambi colpendo il piccolo sulla parte sinistra del corpo (braccio, torace e coscia) e la donna sulla mano destra. Madre e figlioletto sono stati trasportati dall’ambulanza del Suem dell’ospedale di Noventa, allertata subito dalla donna, prima al pronto soccorso pediatrico del San Bortolo di Vicenza e nel primo pomeriggio di giovedì al centro ustionati di Padova. «Il bimbo sta bene» si limita a dire la mamma dalla struttura ospedaliera patavina da dove dovrebbe essere dimessa insieme al figlio entro il fine settimana. • F.B. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1