CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

03.09.2017

Resta grave
l’anziano
investito
sulle strisce

La via dell’investimento. BUSATO
La via dell’investimento. BUSATO

Restano gravi, anche se stazionarie al reparto di rianimazione del S. Bortolo di Vicenza le condizioni di Mario Canevarollo, l’ottantaduenne orgianese investito venerdì mattina da un’auto in via Libertà mentre si accingeva ad attraversare la strada sulle strisce pedonali.

L’uomo era appena partito dalla vicina abitazione di via Mottarella con l’amico ottantenne Silvio Vaccari di Teonghio per la consueta passeggiata mattutina quanto è stato centrato a bordo strada da una Fiat Grande Punto proveniente a velocità moderata dal centro del paese guidata dal ventottenne A.B. di Barbarano che ha colpito con lo specchietto anche Vaccari che si trovava già al centro della carreggiata. Mentre quest’ultimo se l’è cavata con la frattura del braccio sinistro, Canevarollo ha riportato un trauma toracico. F.B.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Il 17 dicembre si voterà per la fusione di Barbarano e Mossano. Sei d'accordo di creare un unico Comune?
ok