CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

29.10.2017

L’ultimo saluto a Daniele
con il picchetto d’onore

L’ingresso della bara. BUSATO
L’ingresso della bara. BUSATO

Una folla di almeno cinquecento persone con tanti giovani con gli occhi arrossati e sguardi smarriti nel vuoto ha gremito la graziosa Chiesa di S.Mauro abate di Costozza dalla facciata ispirata alla basilica milanese di S.Ambrogio per dare l’ultimo commosso e incredulo saluto a Daniele Balbi, il ventiduenne operaio di Longare deceduto una settimana prima in un incidente stradale. Ad accogliere l’arrivo sul sagra della bara sormontata da rose bianche c’era il picchetto composto da una decina di componenti della Polizia Locale strettisi al grande dolore della madre di Daniele, Marzia Toniolo, del padre Michele Balbi, della sorella minore Eleonora e dei diversi parenti. Tra questi lo zio Flavio Toniolo, ex assessore alla cultura di Longare, che ha il ricordo di Daniele. Poi è seguito quello di un collega di lavoro della Cabrellon di Costozza che ha parlato di «settimana dura per il grande vuoto senza più il tuo sorriso spontaneo, la tua simpatia, la tua disponibilità e la semplicità». Infine gli amici Marco e Giuseppe hanno ripercorso spensierati momenti di divertimento trascorsi assieme. F.B.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Il 17 dicembre si voterà per la fusione di Barbarano e Mossano. Sei d'accordo di creare un unico Comune?
ok