CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

07.04.2017

Cultura veneta
La Regione
premia
la classe prima

La classe prima della scuola primaria “Don Ignazio Muraro” di Pilastro, Orgiano, è stata premiata alla sesta edizione del concorso “Tutela, valorizzazione e promozione del patrimonio linguistico e culturale veneto”, promosso da Unpli, Regione e Ufficio scolastico regionale.

Il riconoscimento ai piccoli studenti è stato assegnato venerdì 24 marzo a Venezia, nella chiesa di Santa Maria della Pietà, alla presenza dell’assessore regionale alla cultura e all’identità veneta, Cristiano Corazzari. “Il mais e la polenta: ieri, oggi e domani” nella dimensione storica, enogastronomica, musicale” è il titolo del lavoro svolto dagli alunni di Pilastro con il coordinamento delle insegnanti Chiara Roccon e Simonetta Dani. Un’attività iniziata ancora lo scorso anno, in collaborazione con la scuola dell’infanzia, quando i bambini avevano seminato e coltivato il mais. Quest’anno invece, arrivati in prima, si sono occupati di svolgere il lavoro successivo, dalla sgranatura alla molitura, alla creazione della farina e della polenta. Con i bambini sono state coinvolte un gran numero di persone, da genitori e parenti, ai volontari della Pro loco, agli amministratori comunali. M.G.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1