CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

14.11.2017

Il teatro interattivo
aiuta a scegliere
la scuola superiore

L’esterno del “Modernissimo”
L’esterno del “Modernissimo”

Torna domani, al Teatro Modernissimo di Noventa, “Orientattivamente”, lo spettacolo interattivo curato dalla compagnia Teatro Educativo e rivolto agli studenti di terza media degli istituti comprensivi del territorio per stimolare tra video, sketch e momenti di interazione con un linguaggio divertente e facilmente comprensibile, una riflessione per favorire la scelta della scuola superiore in modo spontaneo e creativo. Un passaggio che rappresenta una delle prime scelte importanti per i ragazzi.

La giornata, promossa da Confindustria Vicenza con il supporto della Camera di Commercio di Vicenza e il patrocinio della Provincia, è rivolta agli studenti di terza media e ai loro genitori per affrontare il tema dell’orientamento scolastico in modo originale e alternativo, sfruttando l’efficacia degli espedienti teatrali e del confronto aperto.

Dopo lo spettacolo previsto al mattino e proposto in due turni, per favorire la partecipazione di tutti i ragazzi, a completare il percorso di orientamento ci sarà, alle 18, l’incontro dedicato ai genitori sul tema: “Scuola e lavoro. Quale futuro per i nostri figli?”. Si tratta di un’ occasione per accrescere il coinvolgimento e la consapevolezza delle famiglie nella valutazione del futuro scolastico dei propri figli.

La tavola rotonda vedrà la partecipazione di Sandro Fraron di Saf Spa, Gianluca Toschi della Fondazione Nordest, lo psicologo Giuliano Brusaferro, Cinzia Toninello vicario dirigente scolastico dell’IIS Masotto e Fabio Meneghini, rappresentante dei genitori. F.B.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Il 17 dicembre si voterà per la fusione di Barbarano e Mossano. Sei d'accordo di creare un unico Comune?
ok