CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

08.10.2017

«Sono senzatetto
a 57 anni a causa
del mio passato»

La sistemazione di Gianni Rossetto, di 57 anni, in una tenda
La sistemazione di Gianni Rossetto, di 57 anni, in una tenda

MONTEGALDA. Non è propriamente sotto un ponte, ma la vita di un 57enne scorre in riva al fiume, nell'area golenale delle chiuse di Colzè, con il Bacchiglione da un lato e dall'altro un fossato che porta acqua ad un vecchio mulino, poco distante dal paese. È qui che l'uomo, un senzatetto con un passato difficile alle spalle, ha deciso di bivaccare, sotto un telo e all'ombra di un filare di gelsi, guardato a vista dai suoi due inseparabili cani. «Sono uno che era senza un soldo e con dei debiti ha cercato qualche anno fa di arrangiarsi coltivando nell’orto della marijuana, per fare cassetta –spiega lui- e mi hanno beccato». Condannato e messo ai domiciliari, è  poi ricaduto nello stesso reato e per questo rinchiuso in carcere  a Vicenza con una condanna di due anni. Nel 2014 quando esce dalla prigione, la sua vita non sarà più la stessa. 

Antonio Gregolin
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Il 17 dicembre si voterà per la fusione di Barbarano e Mossano. Sei d'accordo di creare un unico Comune?
ok