CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

07.11.2017

Viabilità da rivedere
in una decina di vie
In arrivo sensi unici

Il municipio di Lonigo
Il municipio di Lonigo

Dopo le proteste della primavera scorsa per la rotatoria di piazza IV Novembre, a Lonigo si torna a parlare di modifiche alla viabilità.

Le intenzioni del Comune verranno illustrate stasera alle 20 durante un incontro pubblico organizzato nella sala convegni di piazza Garibaldi. Nell’avviso di convocazione della serata, il sindaco Luca Restello spiega: «Mi sono pervenute molte richieste che mi propongono di rivedere la viabilistica in alcune zone della città, sia per salvaguardare l’incolumità dei pedoni, sia per prevedere nuovi e più ordinati stalli di sosta per le autovetture. Gli uffici comunali, d’intesa con il comando della Polizia locale, hanno predisposto una soluzione che mi pare in linea con le proposte formulate dai cittadini». «Si tratta - aggiunge - della nuova installazione di sensi unici e della riorganizzazione delle carreggiate volte a rendere più controllata la velocità di percorrenza delle nostre strade urbane interne». Il progetto interessa diverse via della città, oltre una decina quelle toccate dai provvedimenti che saranno illustrati stasera: Palladio, San Daniele, Circonvallazione e Campistorti; nel quartiere Dalmazia le vie: De Gasperi, Gramsci, Vittorio Veneto, Monsignor Sogaro, Donati, Vitaliani, Mossolin, Sartori, Casella.

Le ultime modifiche non erano state ben digerite dai cittadini, tanto che era stato organizzato anche un sit-in di protesta davanti al duomo per contestare la sperimentazione che era in corso in piazza IV novembre.

Lino Zonin
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Il 17 dicembre si voterà per la fusione di Barbarano e Mossano. Sei d'accordo di creare un unico Comune?
ok